LA TRASFORMAZIONE DI LOURDES, LA FIGLIA DELLA CELEBRE CANTANTE MADONNA, CHE HA SCONVOLTO IL WEB

Tutti si aspettano che le figlie delle star, siano anch’esse delle star, e si tende a trattarle come “alieni” che non hanno altra possibilità se non seguire le orme dei genitori. Ci si dimentica però, che sono persone comuni che vivono problemi comuni, e che quindi possono, come tutti, a volte apparire brutti, o non così stellari.

large_articlepreview

Era il caso della figlia di Madonna, Lourdes, che aveva sollevato molto scalpore per il suo aspetto da “brutto anatroccolo”. Ma questa ragazza ha effettuato un cambiamento su se tessa davvero incredibile!

Una trasformazione assolutamente incredibile quella che ha vissuto la figlia di Madonna dall’adolescenza, dove si presentava irsuta e con un monociglio, ed ora, che ha 19 anni, ed è diventata ancora più bella della famosa mamma.

Stiamo parlando di Lourdes Maria Leon, la figlia che sembra voler seguire le orme della madre non tanto in quanto a talento (per ora), ma come voglia di scandalizzare. Sul suo profilo Snapchat infatti, negli ultimi giorni, la ragazza ha pubblicato diversi scatti molto molto provocatori (che non possiamo riportare).

298bbe0200000578-3121356-experimental_she_capped_off_her_look_with_layered_necklaces_two_-a-23_1434107272305

Il suo cambiamento è davvero incredibile ed ha fatto molto parlare, sua madre è Madonna, credo sia normale ai giorni nostri.

ffn_leonlourdes_newyork_cwny_092011jpg_7909268

Sicuramente la vena stravagante l’ha ereditata dalla madre, speriamo soltanto che questo non si traduca in eccessiva sregolatezza. Sicuramente ne vedremo delle belle, e sembra stia nascendo una nuova stella mediatica!

lourdesleon_stellamccartney-pop_thumb

Qualche giorno fa Lourdes ha anche fatto il suo debutto da modella:

Se hai trovato interessante questo articolo condividilo con i tuoi amici e fallo vedere anche a loro. Cosa ne pensi? Lasciaci un commento con le tue opinioni, ciò che hai da dire ci interessa.

Se hai trovato interessanti i nostri articoli continua a seguirci. Se ancora non li hai visti CLICCA QUI per vedere gli ultimi articoli.