La polizia mette in guardia tutti sulla truffa al parcheggio del supermercato. DIFFONDIAMO QUESTO VIDEO!

La polizia ha lanciato l’allarme in rete con questo video che mostra come avviene una truffa molto diffusa tra i ladri (italiani, rom, bulgari, ecc..) nei supermercati di tutta italia. Chi mette in atto questa truffa è davvero senza cuore, come potete vedere le vittime prescelte sono gli anziani. Questo video è stato girato nel parcheggio di un supermercato a Roma, ed è molto esplicativo, perché le modalità della truffa sono quasi sempre le medesime.

Fare un truffa nei confronti di un anziano senza possibilità di difesa è un gesto davvero deplorevole. Osservando questo video con attenzione vedrete come agiscono i malviventi nei confronti degli anziani: gettano un oggetto proprio davanti la macchina dell’anziano “costringendolo” così a fermarsi ed a scendere dall’autovettura. L’anziano distratto da questo gesto non si accorgerà che un complice si avvicinerà quatto quatto all’auto per rubare tutto ciò che si trova all’interno.

Un gesto davvero vergognoso che si ripete ogni giorno in tutte le città. Un trucco davvero ben congegnato con il quale i ladri riescono a mettere a segno diversi colpi durante tutta la giornata. Naturalmente spesso cambiano supermercato, poiché potrebbe capitare che qualcuno li possa riconoscere. Con questo video la polizia vuole mettere in guardia tutti da questo scempio che si ripete ogni giorno.

GUARDATE IL VIDEO E CONDIVIDETELO CON I VOSTRI AMICI, METTIAMO IN GUARDIA TUTTI. TUTTI DEVONO CONOSCERE LE MODALITA’ DI QUESTA TRUFFA IN PIENA REGOLA. AIUTACI A DIFFONDERLO!

Cosa ne pensi? Lasciaci un commento con le tue opinioni nell’apposita sezione dei commenti, ciò che hai da dire ci interessa. Sul nostro sito puoi trovare moltissimi articoli interessanti e divertenti con il quale passare il tuo tempo, ti basterà fare un giro tra le varie categorie per scoprire gli articoli che più ti interessano. Ti ringraziamo per la visita e ti invitiamo a tornare presto per scoprire le novità che abbiamo in serbo per te.

Se hai trovato interessanti i nostri articoli continua a seguirci. Se ancora non li hai visti CLICCA QUI per vedere gli ultimi articoli.