Il Dr. Coldwell dichiara di poter guarire il cancro in poche settimane

Advertisement

Secondo il Dr. Leonard Coldwell qualsiasi tipo di cancro può essere curato in sole 2 o 6 settimane. Il video (in inglese) che troverete in questo articolo è molto interessante da guardare. Ma ora vi spieghiamo di cosa parla il Dr. Coldwell.

Hai mai sentito parlare di lui?

Seconda quanto racconta sua nonna morì di cancro quando lui aveva 12 anni, da lì in poi la visione della sua vita cambio. “Scoprì il suo tumore per caso, ma da quel giorno ho visto mia nonna avvicinarsi sempre di più alla morte!”, questo è ciò che racconta.

Il Dr. Leonard Coldwell ha curato più di 35.000 pazienti. Ti invitiamo a fare delle ricerche su di lui, noi non sappiamo quale sia la realtà al 100%, ma andate a leggere voi stessi. Il suo sito web è stato bloccato dal gioverno federale, per l’enorme successo di questo trattamento.

“Senza chemioterapia il cancro può essere curato nella maggior parte dei pazienti. Posso guarire un paziente in poche settimane, in alcuni casi bastano anche alcuni mesi. Ma a causa delle multinazionali, di chi trae profitto dai pazienti affetti dal cancro e a causa della legge, non sono autorizzato a dire ciò che posso fare o cosa non fare”.

Il dottore continua parlando di come l’assistenza sanitaria e l’industria farmaceutica guadagnino milioni e milioni tramite “l’industria del cancro”. “Tutto questo rende i legislatori autorizzati a fare leggi che uccideranno. Essi non solo vi faranno del male, ma renderanno la malattia ancora più lunga e dolorosa. La nostra esperienza dimostra che qualsiasi tipo di cancro può essere trattato in 2-16 settimane, ma ci sono tipi di cancro che possono essere trattati anche in alcuni minuti.

Sempre secondo il dottore “qualsiasi medico è stato testimone di casi di guarigione spontanea. Bisogna solo trovare il modo per raggiungerla.”

Secondo le sue parole “per prima cosa bisogna trattare l’acidità e la tossicità del nostro corpo. Un corpo deve essere ricco di ossigeno, e questo è il motivo principale secondo cui bisogna consumare verdure, cioè clorofilla, così che il corpo sia ricco di ossigeno e calcio. Un’alimentazione corretta permette anche l’integrazione di supplementi alimentari che aiutano ad alcalinizzare il corpo. Quando il corpo è più “alcalinizzato”, l’avanzamento del cancro diminuisce o si arresta”.

Quindi secondo questa tesi il corpo deve raggiungere un certo livello di pH per la guarigione, questo pH varia da 0 a 14. Il livello 7.36 è un buon livello, ma durante il trattamento il corpo deve raggiungere un pH di 7.5 o più alto-

Advertisement

“Il Dottor Martin, un mio caro amico, offre una terapia a più fasi di ossigeno, l’effetto finale è quello di avere un sangue completamente nuovo. Così l’ipossia viene eliminata, quando il sangue viene estratto è scurissimo ma quando viene re-iniettato è quasi rosa”.

Secondo il dottore è importantissima l’iniezione endovenosa di vitamina C, secondo il quale alcune volte queste iniezioni siano miracolose. Ma anche la vitamina E aiuta nei casi di problemi di pressione sanguigna, che risulta sbalorditiva. Ma le migliori fonti di vitamine dovrebbe essere la natura.

“I prodotti chimici non ti aiuteranno con il cancro. La natura è cole che porta tutte queste malattie e la natura ti può venire in soccorso”, dichiara il dottore. Secondo lui infatti siamo noi i colpevoli di questo problema, poiché non esisteva 100 anni fa. Bisogna quindi consumare ortaggi biologici freschi e altri cibi crudi freschi. Ma bisogna anche bere ogni giorni 4 litri di acqua, con ½ cucchiaino di sale marino. “Alcuni dicono che non si deve consumare molto sale in caso di alta pressione sanguigna, ma è esattamente il contrario, il problema è il tipo di sale. Spesso il sale che usiamo è composto da un terzo di vetro, un terzo di sabbia e un terzo di sale. Questi irritano le arterie. Il colesterolo si accumula sulle arterie per fermare l’emorragia. Questo è il motivo per cui si dice che il colesterolo provoca la pressione alta”.

“Si parla di colesterolo cattivo e buono – “HDL” e “LDL”: questo non è il colesterolo – le proteine sono portatrici di colesterolo. Ora iniziamo a capire le parole del Dr. Gary Neal e altri, quando dicono che secondo le statistiche i medici hanno una durata di vita più breve – vivono in media 56 anni, soffrono di alcolismo, fanno uso di droghe, e si registra il più alto tasso di suicidi – è superiore soltanto per gli psichiatri. Tuttavia andiamo a chiedere proprio ai medici come vivere più a lungo una vita più felice e sana. Forse dovremmo cambiare la nostra opinione e incominciare a prenderci cura di noi stessi partendo dalla Natura”, dice il Dr. Coldwell .

Vuoi sapere quali sono gli alimenti ricchi di vitamina C? Questi sono alcuni: peperoncino, cavoli, broccoli, fragole, papaia, ananas, kiwi, arancia e limone.

Vi lasciamo al video:

Naturalmente noi non conosciamo personalmente i suoi pazienti, quindi non sappiamo al 100% la verità. Ma la sua ricerca ha fatto il giro del mondo. Potete farvi voi stessi un’idea facendo qualche ricerca.  Cosa ne pensate? Lasciateci un commento con le vostre opinioni, ciò che hai da dire ci interessa.

FONTE: EvoluzioneCollettiva

Advertisement
Se hai trovato interessanti i nostri articoli continua a seguirci. Se ancora non li hai visti CLICCA QUI per vedere gli ultimi articoli.