Padrona di una CAFFETTERIA assume un VAGABONDO – 2 Settimane Più Tardi Ha Trovato QUESTO in Cucina…

Nella città di Minneapolis abita Aby, una donna molto produttiva che ha un’attività chiamato Cafè Aby. Lei ha il proprio business, ma gli piace anche servire i propri clienti e stare a streto contatto con il personale.

Come molti sanno, quando hai superato i 30 anni non hai esperienza e magari hai anche la fedina penale sporca è quasi impossibile trovare un’opportunità. Questo è ciò che era accaduto a Marcos, un uomo che era diventato vagabondo e per questo nessuno gli dava una vera opportunità. Così un giorno Aby ha deciso di aiutarlo e gli ha dato l’occasione che Marcos aspettava da tanto tempo.

“Quest’uomo è venuto da me e mi ha chiesto una monetina perché in quel momento era finanziariamente instabile. Io avevo bisogno di personale per la mia azienda, così ho chiesto a quell’uomo se invece di una monetina voleva un lavoro. Lui era il miglior candidato, gli serviva per sopravvivere realmente!”, ha detto Aby.

Aby ha deciso di tendere la mano a quell’uomo dalla vita sfortunata, che aveva anche commesso degli errori puniti dalla legge. Lei ha deciso di dare una nuova possibilità a quell’uomo che le aveva solamente chiesto una monetina, questo ci fa capire che ancora ci sono persone che hanno un gran cuore.

Aby, come già detto, aveva bisogno di aiuto in cucina come lavapiatti e tuttofare, così ha offerto questo lavoro a Marcus, all’inizio in cambio di cibo quotidiano, ma quando divenne un vero e proprio cameriere gli cominciò a dare uno stipendio.

Aby ha deciso di condividere la sua esperienza su Facebook, qui continua a fare diversi commenti positivi su Marcus, come ha sottolineato è un uomo molto responsabili e compie tutti i suoi compiti, e non solo. Oltre a tutto questo è anche molto puntuale e rispettoso delle regole del luogo.

Aby ha anche raccontato: “Due settimane dopo che era stato assunto eravamo solamente io, Marcus e un ragazzo in cucina. Mancavano un cameriere e un lavapiatti. Marcus quel giorno ha anche iniziato a fare il cameriere, quando abbiamo finito eravamo stremati. Se questo non bastasse, quando sono tornata in cucina era già tutto pulito, dopo aver fatto il cameriere era subito tornato al suo lavoro e aveva sistemato già tutto. Non mi pentirò mai del mio gesto, ne sono sicura!”

Quando il caffè ha iniziato a dare i suoi frutti, Marcus ha iniziato a ricevere una vera paga. L’ex vagabondo ha dichiarato che questo lo faceva sentire meglio e più fiducioso nelle proprie capacità. Oltre al lavoro ha anche ottenuto un gran numero di amici.

Non bisogna mai giudicare le persone alla prima occhiata, anche coloro che vediamo per strada ogni giorno hanno una propria storia. Non tutti sono andati a finire lì per una scelta.

Sicuramente non è mai troppo tardi per fare qualcosa per gli altri, se tra le tue mani hai qualcosa che possa allietare il cuore di un altro può essere utile anche a voi allietare il cuore di qualcun altro, che magari non è fortunato come noi. Tutti noi meritiamo una seconda possibilità, no?

Se questo articolo ti a colpito condividilo con i tuoi amici e fallo leggere anche a loro. Cosa ne pensi? Lasciaci un commento con le tue opinioni nell’apposita sezione, ciò che hai da dire ci interessa.

Se hai trovato interessanti i nostri articoli continua a seguirci. Se ancora non li hai visti CLICCA QUI per vedere gli ultimi articoli.

Potrebbero interessarti:

loading...